Laboratorio di storia di Rovereto
12 di 12
Appartiene al Progetto
Immagine intro progetto1
Un filo di seta per la Vallagarina
Un filo di seta per la Vallagarina. Mostra espositiva ad Ala
2 luglio - 15 agosto
2021

Tessitura dei velluti ad Ala
Nella mostra allestita a Piazzo, accanto alla filatura, è stato privilegiato l'allevamento del baco. A
Rovereto il processo di filatura e torcitura.
Ad Ala il processo di lavorazione della seta si chiude con la tessitura.
Ala è appunto conosciuta come un importante centro di produzione dei velluti, con un periodo di
massima produzione nel corso del Settecento, ma anche ad Ala erano in funzione filatoi/torcitoi e
filande, che, rispettivamente, precedono e seguono o quanto meno accompagnano la fase della
tessitura.
La mostra mette in evidenza i mutamenti demografici, urbanistici e sociali favoriti dalla
produzione dei velluti, con le dinamiche anche conflittuali interpretate dai diversi portatori di
interesse (vellutai, mercanti "capitalisti", Comunità).
La mostra si chiude con la testimonianza dell'ultima filanda rimasta in funzione ad Ala fino alla
metà del Novecento, quasi a chudere un percorso iniziato qui e in Vallagarina quattro secoli prima.