Laboratorio di storia di Rovereto
9 di 9
Locandina deportati
Almeno i nomi (e i volti)
Civili trentini deportati nei Lager del Terzo Reich e di Bolzano
2022

La ricostruzione delle schede biografiche dei 212 trentini deportati oltralpe e dei 159 deportati a Bolzano nasce dall'impegno collettivo e appassionato di riscoprire i nomi e le storie, talvolta anche i volti, di coloro che sono sprofondati ai margini della Storia e di cui le ragioni della Storia hanno fatto strazio. Uomini e donne rinchiusi nei Lager o nei penitenziari a scontare non solo la "colpa" della resistenza organizzata, ma anche un semplice atto di solidarietà, una parola di troppo, una fede coerente con i Vangeli o un credo diverso da quello cattolico, la renitenza e la disobbedienza civile, un furto veniale, un'amicizia o un'inimicizia, una parentela o, addirittura,
un'omonimia.
Questa mostra è un omaggio alle loro esistenze.

La mostra è composta da 23 pannelli rigidi autoportanti (formato 200 x 70 cm con supporto in dotazione) ed è accompagnata da un catalogo di approfondimento. Il sistema di montaggio non comporta la necessità di pareti, chiodi, quinte espositive per il supporto e l'installazione. Due pannelli provvisti di monitor necessitano di allaccio elettrico.

Per richiederla, contattare:
A.N.P.I. sezione "Angelo Bettini" Rovereto-Vallagarina 338 649 6068; rovereto.anpi@gmail.com
Laboratorio di storia di Rovereto 370 367 2155; labstoriarov@gmail.com
A.R.C.I. del Trentino 0461 231300; trento@arci.it