Eventi

Teatro
Cuori pensanti
Storie parallele di deportati. 1939-45
Teatro Zandonai - Rovereto (TN)
Martedì 27 gennaio 2015, ore 21:00

Per il terzo anno consecutivo il Laboratorio Teatrale Studentesco ha celebrato il Giorno della Memoria presentando una nuova edizione dell’opera “Cuori pensanti”. Un collage di storie che tornano a noi dall’inferno dei lager nazisti proposte da venticinque ragazze e ragazzi giovanissimi, guidati con mano sapiente da Michele Comite. Hanno saputo intrecciare, con parole e musica, le vicende di personaggi molto noti con quelle di uomini e di donne del Trentino che hanno a loro volta subito l’offesa della deportazione. Ma di loro si era perso anche il ricordo.

Virginia Nave, Francesco Zortea, Pietro Poli, Cesare Andreatta, Mario Moranduzzo, Guido Parteli, Edvige Mayer e gli otto impiccati di Hildesheim rivivono, e ci commuovono, a fianco di Germaine Tillon, Edith Stein, Primo Levi, Irène Némirovsky, Etty Hillesum, Marguerite Duras.

 

Tre gli appuntamenti roveretani (due riservati agli studenti) nello splendore del Teatro “Zandonai” finalmente riconsegnato alla città. Grandissima la partecipazione. Convinti gli applausi.

 

L'iniziativa è stata voluta da: Comune di Rovereto, Comunità della Vallagarina, Anpi di Rovereto e della Vallagarina, Laboratorio di Storia.

 

ATTORI: Marta Bertolini, Maddalena Bortot, Carlotta Broll, Erica Bruschetti, Margherita Ciancio, Sara Dellantonio, Deborah Ghezzi, Elisa Libardi, Monica Nigri, Mattia Passerini, Marco Pedretti, Ilaria Peroni, Milena Piamarta, Valeria Rainero, Anna Rigo, Scarpinsky, Anna Segata, Valeria Simonini, Riccardo Stoppa, Chiara Valorzi, Caterina Vinante, Elisa Zampese, Milica Zivkovic

 

MUSICISTI: Roberto Codalonga, Mattia Debertolis, Leonardo Graziola, Tazio Emanuele Leoni, Alessandro Tomasoni, Luca Tonolli

 

REGIA: Michele Comite

 

AIUTO REGIA: Scarpinsky