Eventi

Mostra
Gli spostati. Profughi, Flüchtlinge, Uprchlíci. 1914-1919

Le Gallerie - Piedicastello, Trento

Da venerdì 24 marzo ore 18:00
a domenica 3 dicembre 2017 ore 18:00

Venerdì 24 marzo apre a Trento, presso Le Gallerie di Piedicastello, il nuovo allestimento della mostra provinciale sui profughi trentini nella Prima guerra mondiale.

Durante la Grande Guerra, furono più di 100.000 le persone trasferite in forma coatta dalle proprie abitazioni verso l’interno dell’Impero austro-ungarico e verso il Regno d’Italia e proprio alle loro vicende e al racconto della loro esperienza è dedicata l’opera in due volumi dal titolo Gli spostati. Profughi, Flüchtlinge, Uprchlíci 1914-1919, pubblicata nel 2015 con il contributo della Presidenza del Consiglio provinciale, a cura del Laboratorio di storia di Rovereto, ma frutto della ricerca di decine e decine di collaboratori, che hanno permesso di recuperare i frammenti della memoria di quell’esperienza sparsi da un capo all’altro dell’Europa.

Al Laboratorio di storia di Rovereto è spettato riordinare i tasselli di questa memoria in un racconto pubblico e collettivo; all'architetto Giovanni Marzari e al grafico Giancarlo Stefanati trasformare il racconto in mostra. La mostra originaria, realizzata con la collaborazione del Comune di Rovereto, della Fondazione Museo Civico di Rovereto e del Museo Storico Italiano della Guerra, e con il contributo della Provincia autonoma di Trento e del Progetto Centenario Grande Guerra, si arricchisce ora della collaborazione della Fondazione Museo storico del Trentino, che ha partecipato alla realizzazione del nuovo allestimento e che la ospita nello spazio espositivo de Le Gallerie di Piedicastello, a Trento.